sabato 31 dicembre 2011

Games Day Miniatur 2012

Si! Il prossimo Modello del Games Day Miniatur 2012 e un Space Marines in Finecast. Il Modello ricorda molto il stille anni 90 della GW.  Dotato secondo me di una Dinamicissimo molto convincente, che dona il modello di una caratteristica unica e spendita. La Colorazione consiglierei di evitare i soliti colori a base di pigmenti metallizzati. Il Modello si presta perfettamente alla Tecnica del NMM.

Foto:

 

Cosa ne pensate??? A me piace moltissimo.

Science Fiction versus Fantasy Parte 2

L'aggiornamento che vi voglio far vedere oggi e dedicata specificamente su come o elaborato l'armatura di uno dei due barbari. In questo caso specifico o tentato su una superficie liscia di ricreare una struttura adoperando una tecnica che mi pare si chiami “Picchiamento del metallo con il pennello”. Questa tecnica viene adoperata volentieri nei pezzi storici perché si adopera su una scala più grande dalle solite 28mm. E infatti io lo o adoperata su un modello di una grandezza di 54mm. Insieme al modello o anche fotografato il colore che o adoperato in questione. Ma e chiaro che si possono usare combinazioni diversi secondo la tipologia.

Le Foto:

Il pennello che state vedendo e stato tagliato con una forbice. Lo fatto per avere delle setole più corte e stabili. Dopo per rendere il tutto anche più stabile o incolato le setole con della colla.

DSCN2226


In questo caso o tentato di ottenere una Armatura che assomigli ad un Bronzo caldo.


Primo colore che o usato e un marone pieno di pigmenti metallici.

DSCN2218


Il secondo passaggio e stato utilizzato un colore di bronzo classico.

DSCN2224


Le prime luci sono state realizzate con il oro standard della GW. Da tenere in considerazione che sono state colpite solo le parti più alte della armatura.

DSCN2229


Il tutto e stato ancora più accentuato con un oro più lucido.

DSCN2233


Il passaggio conclusivo e stato realizzato grazie al colore argento. anche in questo caso le parti colpite sono ben pensate e riquadrano solo i putti che riflettono la luce.

DSCN2239


questa e una foto rappresentativa su cosa io mi sia fatto inspirare

Se da parte vostra ci sono delle domanda o forse avete delle curiosità. Potete domanda senza nessun timore ^^.

venerdì 30 dicembre 2011

Review - Liquid Green Stuff Citadel


Il prodotto che vi voglio adesso presentare e il oramai famoso Liquid Green Stuff Citadel della games-workshop. Un prodotto che e stato concepito per aiutare maggiormente il lavoro del appassionato al hobby.
Insieme alla Materiale da modellismo (Materia Verde) la azienda di GW a rinforzato il suo sortimento con questo utilissimo elemento. La grande capacita del Liquid Green Stuff e proprio quella di essere in forma quasi liquida, quindi e perfetto per essere adoperato ad riempire le piccole spaccature, dislivelli e piccoli fori che si possono ritrovare quasi sempre su un modello in resina. La materia liquida può essere applicata al modello grazia a un normale pennello. Che pero dopo il utilizzo il pennello va subito ripulito perché si rischia cosi di rovinalo.
Il Liquid Green Stuff Citadel si asciuga dopo solo qualche minuto. La superficie diventa piatta e la materia si va ad ristringersi. Questo effetto porta due gradi svantaggi. Il primo e che per riempire dei gradi fori bisogna utilizzare più volte la materia a finché si arriva al livello desiderato.
Il secondo invece e quello che non si può utilizzare per fare delle modifiche ne delle aggiustature su modelli. Perché il prodotto e decisamente poco adatto per prestarsi a grande opere come la modellazione di un cappuccio o di un mantello.
Il mio consiglio personale e quello di usare questo prodotto solo se si vuole riempire piccoli fori o imprecisioni. Nel adoperare la materia consiglio di farlo con un pennello (che dopo deve essere ripulito dalla materia) umido, perche cosi si lavora meglio, Soprattutto se la materia e un po' già troppo densa. Prendere dal tubetto sempre un poco alla volta per evitare dei sprechi e soprattutto delle imprecisioni che si possono ottenere nella cattiva gestione di una grande massa di materia.
In sinderesi questo e un prodotto della gw che secondo me e ben riuscito. E per questo motivo lo che consiglio a voi tutti
esempi di applicazioni:
La Materia verde e stata applicata come aggiuntura tra plastica e cartoncino (plastica).
DSCN2028
In questo caso la materia verde e stata applicata per riempire delle notevoli spaccature.
DSCN2074
In queste due ultime foto vi voglio far vedere che asciugatosi il prodotto diventa. Se ci sono (come in questo caso) delle parti che anno troppo materiale verde, si possono benissimamente rimuovere con un attrezzo tipo coltellino.
DSCN2108
DSCN2114
Cari lettori se da parte vostra chi sono domande o richiesta vi prego di scrivermi. Grazie per la vostra lettura.

giovedì 29 dicembre 2011

Forgedmonkey

Saluti amici del Web voglio adesso segnalare a voi tutti un Nuovo online shop , ovvero il http://forgedmonkey.com/  Pensato e creato dalla mente geniale di Raffaele Picca. In questo shop Troverete bellissimi Busti di auto produzione e prodotti innovativi che serviranno, a rinnovare il mondo della pittura.

banner.............

CoolMiniOrNot Annual 2010

Ecco a voi il nuovo Annuale di CMON come sempre pieno di belissime foto.

Questa e la lista dei Partecipanti a questa edizione:

 

Se non sbaglio la copertina rappresenta un pezzo di Francesco Farabi.

Voglio dare i miei più sinceri complimenti a tutti i pittori italiani che sono stati pubblicati.

mercoledì 28 dicembre 2011

Science Fiction versus Fantasy

Questo e il nome del mio Progetto più attuale. Si tratta di un lavoro che punta a far incontrare in modo metafisico le due forme più estreme del figurismo. In Italia i modelli che vano per la più sono secondo me solo dei pezzi storici. I motivi posso essere diversi e sicuramente vengono dettate dalla grande scelta che propone il mercato.
Io personalmente non o assolutamente niente contro la grande scuola della pittura storica. Ma credo che anche il pensiero Fantasy può offrire dentro la propria galassia uno spazio di valore che si va ad assimilare insieme allo storico.
Per questo motivo e per questa volontà nasce questo mio progetto. Idea iniziare e di ricreare una scenetta in qui le due forme più estreme si incontrano. Da una parta La grande  scuole dedicata al Fantasy. Qui viene rappresentata da due barbari che secondo me rappresentano in modo perfetto idea che o in mente. Il Primo Barbaro e un Capolavoro di Allan carrasco il secondo invece e un pregevole lavoro della Andrea Miniatures ( entrambi sono delle 54mm).
I loro antagonisti del Science Fiction soro due modelli che in Origine sono stati pensati per un pubblico storico. Che pero per la mia idea Verano pesantemente modificati per ricavare uno stile più futuristico (anche loro son in scala 54mm).
Questa sarà la basetta che ospiterà  le due frazioni.

basefabrizio024
Questa basetta e stata pensata da me in corroborazione con un Grande Maestro di questa incredibile arte. Il nostro Luca (nel web conosciuto con il nome di Lametta) a progettato questo schizzo datomi cosi una prima impressione della sua immessa capacita. Voglio unire a questa foto anche un Comento di Lametta steso che potete rileggere sulle pagine di 000
“l'idea di Fabrizio, quando mi ha spiegato cosa voleva fare, mi è piaciuta subito, e cercando d'immaginare il risultato finale, ho proposto questo tipo di base per poter esibire i 2 figurini insieme, ma allo stesso tempo tenerli separati.(quello che posto di seguito è una bozza del risultato che cerco di ottenere per dare appunto l'effetto voluto).Sarà colorata con un colore particolare(se Fabrizio vuole puo' renderlo noto) e le spaccature saranno fatte artificialmente come mi era stato consigliato”.
Ma ecco qui le foto:
DSCN2117
Il Barbaro di Allan carrasco:

DSCN2120
Il Barbaro della Andrea Miniatures
andrea mini
I due modelli insieme.
DSCN2197
I due modelli SF che andranno essere modificati per ricreare un stile Futuristico.
DSCN2200
Ditemi voi cosa ne pensate? Come vedette questo progetto?

martedì 27 dicembre 2011

Vampire Counts–New Releases

Navigato nel grande Mare del Web o coperto i nuovi modelli Vampire Counts (GW). Personalmente li Trovo molto belli, Dinamici e Ben riuscisti. I splenditi Modelli sono statti anche scolpiti da il Multi talentuoso Inglese di nome Martin Footitt, e da il Leggendario Spagnolo Juan Diaz Trovo che nella mia collezione non potranno mancare.
Ma ecco le Foto:

E già Bottega Moderna….

 

...La nascita di Questo Blog e stata fortemente voluta da me, come sintesi di un camino.

Che mi a portato in un primo Tempo a condividerlo Questo bellissimo hobby con Tante Persone.

Credo che questo sia il bello di questo hobby la “Condivisione”.

Anche io per primo o dovuto imparare cosa significa condividere una Tecnica o una idea, insieme ad altre persone. La forza e Volontà di una comunità pittorica che si affaccia per ritrovarsi dentro un Forum e sicuramente un dei aspetti più beli di questo Hobby. Le nuove amicizie, le nuove idee, le personalità che si possono incontrare e poi scontrarsi danno vita e Forza sia la artista che partecipa alla quotidianità della

comunità sia al Forum stesso. A sua volta il Forum non e niente altro che una casa piena di stanze vuote, che necessitano di vita. Li amministratori svolgono il importante compito di salvaguardare

sia la dignità e sia incolumità di ogni ospite, senza mai pero abusare del proprio compito e potere. Quando questo pero accade per colpa di false censure che punto solo a nascondere la verità. Con dei dispetti che vogliono solo stuzzicare e poi provocare delle aliti che poi andranno solo a puntare Il forzato esigilo del ospite dalla comminuta. Bene io credo che un forum del genere non abbia il diritto di esistere. Purtroppo forum del genere nel nostro hobby ne abbondano. Ed io purtroppo per me, ne sono stato vittima a pieno.

Si, io sono stato allegoricamente parlando violentato da dei criminali che si fanno scudo di un sistema vigliacco che sistematicamente abusano delle idee degli altri, fingendosi che siano le loro. E molto amaro vivere una situazione cosi crudele come lo vissuta io. Il Grande problema e secondo me proprio la mancanza più assoluta di democrazia e uguaglianza che non esistono nei forum. Qui vivono solo dei valori come menefreghismo, invidia, Cattiveria e Tanta Ipocrisia. Questi sentimenti vengono Prodotti in massa e poi distribuiti da dei amministratori che prima si mascherano da amici, che poi con comodo ti accoltellano dietro alle spalle. E perché poi? Solo per volontà di un egoista che vuole vedere il proprio Forum meglio dei Altri. Senza pero interessarsi mai dei bisogni della comunità. Diventato cosi un Tiranno malvagio e privo di qualsiasi logica Morale. Per questo motivo primo o poi tutti i Forum che adoperano questo sistema (e credetemi sono in tanti) Moriranno uno dopo latro in un modo crudele, visto che i propri ospiti si allontaneranno da questi falsi santi.

Invece Bottega Moderna vuole essere il giusto contrario di questo squallore che e la perpetua vita di un Forum. La mia volontà e di creare una piattaforma dove il pensiero non e inquinato da regolamenti ottusi e Antichi. Bottega Moderna non vuole significare anarchia ma semplicemente Libertà, quella Libertà che non viene garantita più in certi Forum di basso livello. Questa mia Libertà di espressione la voglio allargare attui coloro che come me anno in primi sofferto perché mal trattati. Poi in seguito delusi.

Io non voglio ricreare la solita Casta che mette il proprio interessi privato davanti a tutto, Bottega Moderna e un salotto comodo. Che punta a far partecipa il modo Libero tutti coloro che vogliono esprimere il proprio pensiero.

Bottega Moderna non e una Fratellanza, non e una dottrina da seguire obbligatoriamente. Ma forse andrà a diventare un insieme di amici che condivideranno questa passione Liberamente.

Questa mia decisione e nata dopo delle lungi discorsi che o passato insieme a una persona che io trovo straordinaria.

Nel web lui e conosciuto con il nickname di Beltane Di Tenebra. Matteo (il suo vero nome) mi a aperto gli occhi e spiegatomi cosa in verità stava e sta accadendo in certi forum. Le sue parole anno acceso in me la luce che mi mancava e mi stava facendo rimanere nel buio. Matteo e per me e sicuramente le Personalità più importante dentro al palcoscenico della pittura italiani. La sua grande esperienza e capacita Pittorica sono stai i elementi fondamentale che mi anno fatto cercare il contato con lui. Questo pero non vuole in nessun modo significare che la mia libera decisione sia stato imposta da Matteo. Anzi lui a messo sul tavolo tutti gli argomenti che secondo lui andavo spiegati. Io gli condivido pienamente e in fatti mi trovo qui a iniziare un nuovo progetto con la speranza di poter coinvolgere in modo cordiale e innovativo.

Voglio concludere questo mio discorso iniziale parlando verso gli amici di 000. Queste mie parole non li dovete prendere come una Ammonimento, ma invece come un consiglio da ex inquilino di 000. La struttura che regge 000 e Ossidata, quindi danneggiata. Bisognia da parte vostra iniziare un percosso di raggiustamento portando dentro al forum una ventata di e Efficienza spero per il bene di 000 che i Amministratori dimostrino il giusto coraggio che necessita questa situazione. E un Augurio che faccio sia a 000 e sia i partecipanti della comunità pittorica italiana.

E chiaro se qualcuno di voi vuole aprire una discussione su questo Tema sarei più che disponibile a fallo.

lunedì 26 dicembre 2011

Dipingere una Armatura con colori metallici

 
In questo tutorial vi voglio spiegare come o tentato su una superficie liscia di ricreare una struttura adoperando una tecnica che mi pare si chiami “Picchiamento del metallo con il pennello”. Questa tecnica viene adoperata volentieri nei pezzi storici perché si adopera su una scala più grande dalle solite 28mm. E infatti io lo o adoperata su un modello di una grandezza di 54mm. Insieme al modello o anche fotografato il colore che o adoperato in questione. Ma e chiaro che si possono usare combinazioni diversi secondo la tipologia.
 
questa e una foto rappresentativa su cosa io mi sia fatto inspirare

Le Foto:
Il pennello che state vedendo e stato tagliato con una forbice. Lo fatto per avere delle setole più corte e stabili. Dopo per rendere il tutto anche più stabile o incolato le setole con della colla.
DSCN2226
In questo caso o tentato di ottenere una Armatura che assomigli ad un Bronzo caldo.
Primo colore che o usato e un marone pieno di pigmenti metallici.
DSCN2218
Il secondo passaggio e stato utilizzato un colore di bronzo classico.
DSCN2224

Le prime luci sono state realizzate con il oro standard della GW. Da tenere in considerazione che sono state colpite solo le parti più alte della armatura.
DSCN2229

Il tutto e stato ancora più accentuato con un oro più lucido.
DSCN2233
Il passaggio conclusivo e stato realizzato grazie al colore argento. anche in questo caso le parti colpite sono ben pensate e riquadrano solo i putti che riflettono la luce.
DSCN2239
questa e una foto rappresentativa su cosa io mi sia fatto inspirare