giovedì 6 settembre 2012

Il Barone Rosso colpito dalla penna Arografica..parte 1

In questo nuovo articolo voglio presentarvi il mio più o meno primo lavoro storico, ovvero un Busto del barone rosso della Andrea (azienda spagnola).  Il modello stesso si presenta come a solito della Andrea come un ottimo lavoro, pulito preciso insomma tutto quello che un Hobbista come me può desiderare da un modello. Ho scelto anche questo modello perché e molto indicato per lavoro di arografica, quindi perfetto per provare anche i colori della Andrea. Pero chi era il barone Rosso?

“Manfred von Richthofen, per intero Manfred Albrecht Freiherr[1] von Richthofen (Breslavia, 2 maggio 1892Vaux-sur-Somme, 21 aprile 1918), è stato un aviatore tedesco. Viene ricordato come un asso dell'aviazione: più precisamente, come l'asso degli assi, avendo ufficialmente accreditate 80 vittorie. Eroe dei tedeschi e rispettato dai suoi nemici, Manfred von Richthofen fu una delle principali figure della prima guerra mondiale, ricordato con l'appellativo di Barone rosso.” info presso da Wiki.
DSCN5069
DSCN5072
Come si può notare il pezzo viene confezionato come a solito della Andrea con grande cura, apro una paretesi: io lavoro molto con i pezzi della Andrea solo perché e per me più facile trovarli qui da me (io vivo e lavoro in Germania). Quindi dopo di un primer Nero/bianco o iniziato a dare i colore di base con la penna arografica e usato il grigio della Andrea che nella gamma viene chiamato colore Base.
DSCN5127
DSCN5129
Adesso o usato il colore “prime Lucci” o vero il secondo colore della scatola il colore e stato usato “puro” senza avvelo miscelato con niente.
DSCN5132
il tuto viene ripetuto con la “seconde lucci” ovvero la bottigliate  di numero 3 della sala della scatola della Andrea.
DSCN5133
Adesso per aumentare ancora di più i contrasti o miscelato la bottiglietta numero 3 con del bianco GW, dato cosi un piamo di colpi di lucci. Adesso le ombre non li posso dare con arografica ma li darò solo a lavoro finito con il pennello.
nella seconda parte del Articolo inizieremo a dipingere il capotto.

Nessun commento:

Posta un commento