giovedì 13 settembre 2012

Un Gladiatore incontra i Andrea colors….(parte 1)

Come dice bene il nome di questo articolo, o dipinto una 54mm (Gladiatore) con i colori della Andrea e oggi voglio farvi vedere i risultati. Il tutto e stato dipinto con il pennello e non con il mio amato Airbush, e come secondo il Primer e di colore bianco (io di solito uso Prima il nero e poi il bianco). Da subito voglio dire che con i colori Andrea e molto più facile dipingere incarni in modo semplice pero con effetto.
 DSCN5078
Il modello del Gladiatore e della Azienda leggendaria della Pegaso, che in questo modello dimostra tutto la sua classe a fare modelli storici. Speditamente in movimento che dona al osservatore una sensazione di realismo.
DSCN5085
Chiaramente si parte con il colore “Base della Andrea” che in due mani ricompisce perfettamente il tutto.
DSCN5090
La fase successiva e uso della Bottiglietta delle(a) “Lucci prime” che o iniziato a posizionarlo nelle parte superiori del modello. Cosi da ottenere una luce Zenitale che pero mi ripeto non e unica modo possibile per dipingere un modello. I colori non sono statti mescolati tra di loro, e sono statti usati puri per cosi come sono.
DSCN5095 
Lo stesso fase e stata ripetuta con  la Bottiglietta di colore “Lucci Massime” anche in questo caso puro e nelle parti superiori del Modello.
DSCN5098
Per aumentare i volumi sono passato adesso con le ombre che anche in questo caso viene chiamata la boccetta “prime ombre”
Nella prossima parte faro vedere come o portato a termine il lavoro di incarno, grazie per la gentilezza di aver letto questo articolo.

Nessun commento:

Posta un commento