mercoledì 26 dicembre 2012

Un anno di vita

BMA1

E già Bottega Moderna...... un anno dopo mi ritrovo qui davanti al mio computer a scrive di nuovo un riassunto dei miei pensieri. Un anno in fondo non e molto tempo.... troppo poco per sperare che qualcosa di importante sia accaduto. Purtroppo il 2012 non ci ha portato niente di nuovo. Al massimo la conferma che nulla di nuovo e successo. I soliti macchinismi mal funzionati continuano ha rovinare il nostro hobby. In aggiunta di questa problematica, voglio denunciare un nuovo (ma forse non e nuovo) malore che invade, e ulteriormente rovina il nostro hobby.

Io la chiamo la sindrome “del Culto della Personalista”. Cosa significa. Persone, anzi Personaggi conosciuti da noi tutti, sfruttano questo hobby come un palcoscenico dove esibire la propria personalità. Questo discorso vale anche per parecchi pittori tedeschi. Grazie al nome che si sono fatti (poi infondo e solo un nome), Non perdono occasioni per ricavare un profitto.

L'idea Basse di queste persone (Rispetto questo discorso vale anche per molti pittori tedeschi) e che grazie alla loro popolarità ed al nome che si sono fatti. Grazie anche hai tornei vinti in modo dubbioso (come ad esempio il GD. Ma qui tornerò dopo). Invoglino a noi hobbisti di acquistare il loro prodotti, come ad esempio un libro pieno di foto dei propri lavori. O un (semplicissimo) CD dedicato alla pittura. Il risultato che si ottiene con queste iniziative e solo quello di commercializzare ulteriormente il nostro hobby.

Si sbaglia se si pensa che un libro sia buono solo perché a farlo e un tizio che dipinge tutto il giorno.

O un CD di pittura sia buono, solo perché ci lo abbia fatto a vinto più spada. Ripeto il culto della personalità e un malessere che finirà ad danneggiare il nostro hobby.

Passiamo al GD. Se si dovrebbe confermare le voci che girano. Mi riferisco a quelle voci che parlano di escludere dalla giuria ultimo vincitore della spada. Se queste voci si dovrebbero confermasi. Allora Questo significherebbe che fino a oggi il sistema creato e mantenuto in vita da certi forum avvierebbero alla sua conclusione. E certi personaggi che ne anno pienamente approfittato si dovrebbero chiedere se non sarebbe meglio chiedere scusa pubblicamente.

Dicco questo perché questo anno sono stato personalmente testimonia dei eventi legati al GD Tedesco. Infatti io personalmente mi sono lamentato verso gli organizzatori, spiegandoli le mie raggino ed le mie perplessità. Spero che questa stagione dei giudici da Merenda si concludi al più presto possibile. E molto pietoso vedere certe cosa..... Specialmente se il giudice di turo e cosi stupido da portale la T-shirt della propria Organizzazione che si fa parte. Oramai la banalità e incredibile.

Infine voglio rispondere hai cari amici che mi anno segnalato, il fatto che su Bottega Moderna io non pubblicizzo i lavori della Sergeant BlackArt.

Cosa volete che vi dica???

Che questi Lavori sono dei capolavori?.... Che questi modelli siano la grande rivoluzione che il fantasy sta da lungo tempo attendendo?... Che questi modelli siano belli??... SE lo direi... sarebbe una falsità. Perché il contrario e il vero. In vita non o mai visto qualcosa del genere.... Nessun modello a un senso.... Dove che la logia?? un Al capone con il sotto di un magliare?? che senso Ha?? per i miei occhi questo e solo un attacca e cola... lavori pigri e spaesati di una patria. Quale fascia di hobby volgilo soddisfare questi della Sergeant BlackArt?? Certo no quelli dei Fantasy.... perché poi.... O qualcuno veramente pensa che un giovane pittori sia disposti a pagare 25€ per un modello che sembra un cane... poi un po di uomo... e poi ce anche un po di metallo .....In un Modo, dove il giovane pittore Fantasy cerca ispirazione dentro al videogames, Il fumetto o dentro un bel film... questi propongono un fantasy che neanche ai tempi loro li sarebbero piaciuto.

Certo, forse i modelli si vederanno pure... solo per il semplice fatto che molti acquirenti vengono invogliati dai forum ad acquistali. Ma questo può bastare ?? e sufficiente Per tenere in vita una azienda? Chi sa... io penso di no. Anzi vi dirò che sono molto scettico al riguardo della vitalità di questo marcio... chissà se nel 2013 questa storia occuperà ancora i miei pensieri.

Concludo nel ringraziare tutti gli amici che condividono con me questo mio hobby. Ringrazio anche hai diversi e lettori di bottega moderna, e auguro a voi tutti un buon anno nuovo.

Nessun commento:

Posta un commento