mercoledì 23 gennaio 2013

Citadel color V.S. Andrea color parte 1


sul commercio esistono numerose aziende che offrono una vasta gamma di colori. Ma non tutti i colori sono stati pensati per dipingere pupazzetti da gioco. Quale di loro e il migliore… quali sono le tonalità più facili da elaborare e quelle no?. Quale aziende e la più completa ed esauriente?
Oggi vi voglio far conoscere due di queste aziende.. La prima e la Games workshop (Citadel color)  una aziende che con molta esperienza  e capacita e riuscita ad sviluppare un prodotto creato e pensato per il giocatori.
latra e la Andrea Miniatures (Andrea color), conosciuta per la propria Abilita nel produrre modelli di dimensioni più maggiori.
Iniziamo… come cavia ho scelto due simili modelli della GW… si tratta di due Cultisti del Caos….
Entrambi anno ricevuto un prime in bianco (Primer Bianco GW)
DSCF2561
---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Il primo colore che confrontiamo e quello per gli incarni….

GW: CADIAN FLESHTON

AC: FLESH PAINT SET – 1ST BASE

DSCF2638    DSCF2639
Essenzialmente sono due colori totalmente diversi tra di loro…. Quello della GW e un colore semplice sia come tonalità e sia come tinta, quindi e facile da gestire…
invece quello della AC, e Opaco ed molto coprente… La tonalità da un po' sul giallastro . Il colore tenta di dare un effetto polveroso sul modello. Soffre troppo la scala 28 mm.

Qui il primo punto va alla GW.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Adesso tocca al rosso……

GW: MEPHISTON RED

AC: RED PAINT SET BASE

DSCF2644 DSCF2646
Qui la AC con RED PAINT SET BASE e riuscita ad fare un colore rosso eccezionale… facile da lavorale… copre facilmente e uniforme. La tonalità e accesa senza pero perdere della sua tonalità opaca. Ottimo colore
Invece la GW offre con il suo MEPHISTON RED un buon colore base… anche semplice da lavorare..sicuramente migliore nel confronto con la precedente seria.

Pero malgrado tutto mi sento di dare il punto, alla AC per il suo rosso.

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Tocca al marrone…..

GW: Mournffang Brown

AC: Peddish  Brown

DSCF2648 DSCF2654
Il Mournffang Brown e in linea di massima simile al suo precedente… i pigmento e molto stabile, anche questo e un colore facile da lavorare… Forse questo da un po' troppo sul rosso.. ma qui e una questione di gusti… Insomma niente di speciale… ma un colore che conferma le sue caratteristiche.
Invece Il Peddish  Brown e un colore troppo storio… il suoi pigmenti sono poco comprendi… colore ideare per un intermedio per una scala di colore… forse questo non e il migliore colore che avrei potuto scegliere per questo confronto… pero e l'unico che si avvicina abbastanza con quello gw… perché anche questo va sul rosso

Il punto va alla GW

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
tocca hai metalli…

GW: LEADBELCHER 

AC: SILVER PAINT SET – BASE STEEL

DSCF2675 DSCF2677
Questo e il classico dei classici… uno dei pochissimi colori che non a ricevuto nessuna modifica….nuovo nome… ma il LEADBELCHER  GW conserva le sue tipiche caratteristiche… colore pieno di pigmenti in alluminio con un goccio di nero…. La stesura e fluida, semplice e compatta… La superfice rimane piatta… l'Ideale per l'armatura di un cavaliere….
Invece il SILVER PAINT SET – BASE STEEL e un colore con caratteristiche uniche.. La sua percentuale di nero dentro il colore e molto più alta di quello della GW.  Questo porta che la superfice risulta troppo sabbioso. Questo effetto e voluto Dalla Andrea per dare il metallo un effetto più realistico (tipo…armature medievali come il cotto maglia ).

Qui non mi sento di dare nessun punto… visto che i due colori sono dei equivalenti

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La prima parte finisce cosi.

Nessun commento:

Posta un commento