sabato 17 agosto 2013

GD Germany 2013 - il punto di Vista

Si dice che i concorsi di pittura servivo ad un giova pittore per capire dove questo (Pittoricamente parlando) si trovi. E forse non esiste un concorso più migliore come il GD per scolpirò. Il GD e un torneo che di solito e sempre super affollato (Pieno di Grandi nomi) e di sua natura molto difficile. Il sistema adoperato dalla GW quello di premiare solo i primi 3 di ogni categoria, e sempre stato il punto di forza condiviso da noi tutti i partecipanti. 
Si dice che non esistono due GD uguali e che il GD infondo e solo un gioco con la fortuna.  Può succedere che  Bravi pittori con magnifici pezzi possono anche non vincere nulla. Questa “Curiosa Interpretazione” accade continuamente nei GD di tutto il modo. E posso dire con certezza (visto che mi trovavo personalmente li) che e accaduto anche quest'anno.  Ma qui perso  si finisce a parlare di gusti e si sa che i giusti sono diversi da persona a persona. E in fondo i membri di una giuria decidono e giudicano solo secondo il proprio gusto, e NON secondo i canoni della manifestazione.  E poi questo viene provato dal fatto che sistematicamente nella ultima manifestazione da me visitata. Tutti i pezzi di scala maggiore sono stati scartati sistematicamente senza alcuna eccezione. Tranne per il vincitore della manifestazione.
Ma questo non vuol essere nessuna accusa nei confronti di nessuno. Assolutamente, io non voglio dire niente di tutto ciò. Ma essendo che questo e il mio Blog, mi va di giocare a fare il giudice ;).
Il Migliore per me… e stato questo capolavoro di infinita bravura. Secondo me e un vero miracolo di pittura e contestualità.  Non voglio immaginare quante ore di lavoro…..
 

Un altro lavoro che decisamente avrebbe maritato un destino migliore e questo piccolo diamante. Un Pezzo che non a un suo pari.


E questi due unita?  Non meritavano qualcosa in più?



Anche nella sezione Veicoli 40k, sono rimasto sorpreso quando o visto che questi pazzi non sono andati a premio.






Il migliore duello per me?


ma anche questo e di pregevole manifattura…

-------------------------------------------------------------
O fatto questo piccolo giocino per dimostravi che se io sarei stato il giudice questoanno molto cose sarebero andate diversamente. E questo solo perche io o decisamente un gusto  diverso da i giudici di quest'anno.  Come pottete anche notare i miei gusti premiano magiormente tutti coloro che anno creato dei progetti in scala maggiore. Personalmente credo che bisognerebbe premiare anche tutto il tempo che un artista dedica al suo lavoro. Ma forse neanche questo sarebbe giusto. 
In fine vorrei rispondere a una questione alzata dal buon franciuus sulle pagine della Legio.
Io posso dire solo per me. Questo GD a dimostrato senza alcun dubbio che i pezzi “Grandi” non garantiscono nulla. Anzi come in questo caso anno solo penalizzato. E quindi tutto ciò scoraggia un giovane a iniziare certi lavori. Questo e secondo me un peccato… proprio visto che la GW sta oramai iniziando a pubblicare molti modelli in scala grande. E secondo me GD come questi per la GW diventato solo contro producente. Certo e sempre meglio premiare un modello piccolo ma fatto bene che invece uno grande ma brutto. Pero io dicco che la nuova generazione di pittori oggi sa dipingere modelli grandi. E quello che manche e una giuria che sappia questo.  Secondo me Francesco oggi a un giovane pittore non serve solo un buon pezzo. Ma li serve anche una giuria che sia in grado di interpretare al suo favore il suo lavoro. Ripeto qui non ci trovo niente di male e ripeto anche a dire che e in fondo e solo una questione di gusto. Quello che ti cerco di dire e questo… I pittori che dipingono grandi pezzi ci sono… ma non ci sono giurie che permiano questi sforzi. Detto ciò… voglio concludere Facendo i miei più sinceri complimenti a tutti i vincitori di quest'anno. E fare una grande complimento ai pittori italiani che con bravura sono venuti fino e qui!
P.s. Comunque ce un pezzo che mi trova d'accordo con il lavoro dei giudici….

Nessun commento:

Posta un commento