mercoledì 7 gennaio 2015

Beltane The guardian of the Tree of Sin...step by step #1

Dunque per primo voglio scrivere che non faro vedere nessuna foto con delle boccette di colore, perché credo che questo step by step deve essere più semplice possibile. Mi limiterò ad legare il colori usati non la marca che ho adoperato, dunque iniziato…
 
 
Inspirazione???
Imparale a seguire una inspiratone eh una cosa che potuto solo imparare grazie al doppio viaggio che ho fatto nel 2014 a Perugia, li ho potuto costatare con i miei occhio la importanza  di lavorare con le ide chiare. Quindi decisi dopo il mio viaggio di iniziare ad applicami in questo senso..quindi questo lavoro nasce sotto il segno dei “La Casta dei Meta-Baroni” un fumetto che io adoro…sia come storia ma anche come disegno.
 
Ma che modello e??
Il modello originale e della Andrea Miniatures, della Serie Warlords una 75mm…modificato dal mio amico Harry Hezter, la idea era di creare una specie di Chaos warrior quasi simile al mondo di Warhammer..
 
 
 
Incarnato??



Sicuramente una parte molto importante del modello quindi d'escissi di setacciare il web pero trovare qualche immagine di sunto, ricordo molto bene di essere rimasto molto colpito da questa immagine…
 

Se non sbaglio e una icone bizantina, con un bellissimo incarnato che va sul il verde. Quindi decisi di adoperare questa palata di colori:
 
 1/3 Verde scuro mescolato con un 1/3 di verde acido mescolato poi alla sua volta con un grigio neutro, lavorato poi di velatura in giallo per le luci de e per le ombre in colore nero. Poi per non avere dei distaci grandi ho fatto delle velature totali su tutto incarnato con del turchese, poi per le parti più esponenti ho fatto delle velature con terracotta.
Armatura??
 


In questo Caso ho voluto semplicemte provare a fare il NMM basandomi su delle foto che mi anno aiutato a capire come rifletteva la luce..
 
 
I colori usato sono stato: partendo da un viola fino ad arrivare e un arancione fuoco, infine ho fatto delle velature con un colore rosso fluorescente .
 


Nessun commento:

Posta un commento