sabato 17 gennaio 2015

F-Zero/Super Nintendo Entertainment System #1



"F-Zero è un simulatore di guida della Nintendo, pubblicato nel 1990 per la console Super Nintendo Entertainment System.
Prodotto da Shigeru Miyamoto, fu rilasciato prima in Giappone il 21 novembre 1990, successivamente negli Stati Uniti il 13 agosto 1991 ed in Europa il 4 giugno 1992. Il suo successo portò alla pubblicazione di vari seguiti per piattaforme Nintendo.
Ad un solo giocatore, si tratta di una serie di corse futuristiche che si svolgono su veicoli a levitazione antigravitazionale, lungo 15 percorsi differenti.
È stato il primo videogioco della Nintendo ad implementare una speciale funzione hardware denominata Mode 7, che permetteva differenti tipi di scaling ed effetti di rotazione. La tecnica fu considerata rivoluzionaria, per un'epoca in cui la maggior parte dei giochi era basata su sfondi statici ed oggetti in due dimensioni."..infomationi da wiki.

Uno dei miei tante passioni e il video games quindi perché non scrivere qualcosa di questo tema? anche perché io amo i colori che si usavano tanto tempo fa per i videogames. Quindi esaminiamo insieme che tipo di colori si usavano allora…

Come si può vedere già dalla prima immagine si vede una realizzazione di NMM in oro, visto che come nella pittura non si può usare il pigmenti in metallo.



Una esecuzione del NMM molto fumettoso con colori molto pastosi da se, che danno un effetto di oro “pesante” la luce bianca viene usato per dare effetto “Cristallo” come ombre colori rossi ed il nero viene usato praticamente molto poco.





Lo stesso metodo viene applicato dalla azienda spagnola della Scala75, che a abbracciato il staly “NMM-videogames” quindi nella scatola NMM-oro ritroviamo gli stessi colori.
http://bottegamoderna.blogspot.de/2014/06/il-mondo-e-i-suoi-colori-nr002.html



----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
Eccome per secondo ecco le vetture futuristiche in  dei colori classici ovvero BLU,GIALLO,ROSSO/ROSA..e in fine verde, quindi colori primari..oppure colori classici molto forti ed accessi. Sempre in un sfondo di colore nero per aumentare effetto.






Notate la somiglianza delle tinte? mi spiego meglio la lucentezza dei colori della scale 75 somiglia molto quella di un video gemes dei anni 90. Quindi tutta la filosofia della Scala75 somiglia molto ai video games, allora nei anni 90 andava di moda colori che dovevano attirare la attenzione dei giocatori.







 



Quindi anche nel nostro gioco la regola viene adoperato colori forti contrastai tra di loro..in soma oppio per gli occhi…una roba allucinate..
-------------------------------------------------------------------------

Nessun commento:

Posta un commento