sabato 1 agosto 2015

Tutorial Come fare gli stampi con silicone - Parte 2

Proseguiamo con la seconda parte del tutorial. Prima pero un piccolo riassunto. Dopo aver “costruito” la nostra basetta. Ho preparato la cornice dove in seguito ha posizionato la basette per la colata di silicone. L'idea di base e quella di avere una forma dove per necessita posso copiare la basetta.

Questa e la basetta pronta per essere “clonata”.

 
Adesso entra in gioco il silicone. Voglio ricordare che il silicone e composto da 2 componenti. Il verde e Il componente A . Invece quella Bianca e il Componete B. Entrambi i componenti vengono miscelati con una relazione di 100:100.






Bisogna mischiare bene . In modo che i due componenti si miscelano bene tra di loro. Come punto di vista bisogna stare attento che il bianco non sia più visibile. 

 
Dopo che la forma e stata riempita di silicone. E dopo che questa si sia asciugata per bene possiamo iniziare con la apertura della cornice. Il tempo di essiccazione e diverse secondo il volume di silicone, Ma comunque si può sempre prendere con linea di misura circa 30minuti - 1 ora.


Girando la forma ritroviamo la nostra basetta. Qui nasce forse l'unica problematica. Come si potrà vedere dalle foto. La basetta si frantumare dopo che ho cercato di stancare dalla forme. 


 
Ammetto che la scelta di costruire cosi la basetta non e stata tra le più felice. Sopratutto il colore rosso. Che come si può vedere e rimasta attaccata al silicone. Comunque dopo avere staccato i residui e lavata con del acqua la forma siamo finalmente pronti di versare la nostra resina. 



 
Il colore rosso e visibile sul stampo in resina. E chiaro che il primi stampi avranno qualche macchia di rosso. Ma comunque e stata una scelta infelice che pero non a nulla a che fare con la procedure di realizzazione. Il tuts. Finisce qui. Spero che vi sia piaciuto e in qualche modo possa aiuta.


Nessun commento:

Posta un commento